1887

La famiglia Dal Maso inizia a produrre vino dai propri vigneti sulle colline della zona Doc Gambellara

1919

Il bisnonno Serafino fonda l’azienda Dal Maso

1975

Il papà Luigino fonda la DAL MASO LUIGINO e con lui inizia la vera modernizzazione dell’azienda

1976

Si iniziano a produrre le prime bottiglie di Gambellara Classico

1985

L’acquisizione di nuove proprietà nelle zone più vocate dei Colli Berici

1988

Nasce il “CA’ FISCHELE”, lo storico vino della famiglia Dal Maso da uve Garganega.

1991

Nicola inizia ad affiancare il padre nella produzione dei vini dopo aver terminato il suo percorso di studi all’Istituto Enologico di San Michele all’Adige.

1995

Silvia entra in azienda ed inizia a gestire con il fratello Nicola e il padre Luigino l’azienda di famiglia

1996

Nascono le due riserve “CASARA ROVERI”

2002

Inizia la costruzione della nuova cantina “rotonda” come tributo al Palladio e alle dolci forme delle colline sulle quali si erge l’azienda.

2003

La nuova sfida chiamata “RIVA DEL MOLINO”, un vino da uve Garganega con affinamento in botti di legno.

2004

Prima annata del “COLPIZZARDA” Tai Rosso, vitigno autoctono dei Colli Berici nel quale la famiglia Dal Maso crede sempre più fortemente

2004

Nello stesso anno Anna, la sorella minore, inizia a gestire la parte commerciale insieme al padre Luigino.

2014

Prima bottiglia di “VIN SANTO 2003” da uve Garganega dopo un affinamento di oltre 10 anni in caratelli di rovere.

2017

Da 130 anni la famiglia Dal Maso rimane fedele alla tradizione dei vignaioli, creando vini ispirati al passato che comunicano un gusto antico e ricercato.